In questa puntata spieghiamo come trasformare immagini scattate con smartphone o fotocamere in immagini adatte e ottimizzate per essere caricate sul tuo sito web.
Suggeriamo l’uso del programma gratuito FastStone Photo Resizer e diamo alcune veloci indicazioni su come si usa.
Inoltre spieghiamo i problemi che possono dare immagini con dimensioni non ottimizzate al tuo sito web.

Quali problemi può portare il fatto di non avere immagini ottimizzate sul proprio sito?

  • La grafica del sito non risulta professionale, le immagini possono essere distorte o troppo grandi
  • Si rischia di rovinare l’impaginazione del tema del sito in quanto le foto possono debordare dai margini di visualizzazione e sfasare la grafica
  • Potrebbe verificarsi che in una galleria di WordPress cliccando per ingrandire una miniatura si apra una foto enorme che ha un peso di diversi MB
  • Il caricamento della pagina diventa molto più lento
  • Chi naviga dai dispositivi mobili deve attendere molto perché la pagina si carichi e consuma prima la banda a disposizione (si scoccia e pensa che il sito non è fatto in modo professionale)
  • Lentezza ed errori di impaginazione possono danneggiare anche il posizionamento del sito in Google

Come si usa FastStone Photo Resizer – Roba Tecnica

001-fast-stone

Fig. 1 – Trascina le foto che vuoi ridimensionare nell’area di destra
Specifica il formato (jpg, gif, png, ecc)
Specifica la cartella di destinazione (dove troverai le immagini ridimensionate)
Spunta la casella delle opzioni avanzate

002-fast-stone

Fig. 2 – Scegli di ridimensionare le immagini in base a un solo lato
Scegli dalla tendina se preferisci ridimensionarle in base all’altezza o alla larghezza
Imposta i pixel che vuoi ottenere
Chiudi la sottofinestra delle opzioni avanzate

003-fast-stone

Fig 3 – Quando è tutto pronto clicca su “Convert” e aspetta pochi secondi

004-fast-stone

Fig 4 – Controlla il risultato finale
Link e risorse utili
Photo Credits